Monday, June 7, 2010

Costolette di maiale brasate - Braised pork Ribs


Trovate la ricetta originale sul sito "Simply Recipes" scritta da Elise. La ricetta e' facile ma richiede un po' di tempo. O la fate la mattina per la cena oppure va preparata nel pomeriggio per poi servirla il giorno dopo. Considerate 3 ore per il primo giorno (prevalentemente di attesa durante la cottura) e un'ora e mezza prima di mangiarle. L'attesa vale tutta la pena...queste sono le migliori costolette che io abbia mai assaggiato. Ho modificato la ricetta di Elise perche' invece delle costolette di manzo ho usate quelle di maiale, invece del brodo di manzo ho usato quello di pollo, e invece di carote e sedano ho usato le cime di rapa e l'aglio (che gli danno quel non so che di amarognolo che a me piace tanto).
Inoltre ho usato un bel tegame grande col coperchio invece della padella perche' le costolette e il vino e il brodo non mi entravano nella padella.
Insomma, e' il metodo che conta, il resto e' un po' a vostro gusto e a quello che avete nel frigo! Vi do la ricetta cosi' come la scrive Elise ma in italiano e poi fate voi le modifiche che volete.


Costolette di Manzo Brasate

Ingredienti
  • 12 costolette di manzo con l'osso (io ho usato le costolette di maiale)
  • Sale e pepe
  • Olio d'oliva
  • 1 cipolla gialla a pezzetti
  • 1 costa di sedano a pezzetti (io ho usato aglio)
  • 1 carota a pezzetti (io ho usato le cime di rapa)
  • 750-ml di vino rosso
  • 6 tazze di brodo di manzo o di vitello (io ho usato quello di pollo)


Ricetta


1. Accendere il forno a 180 gradi. Salare e pepare le costolette (io ho usato quelle di maiale). Scaldare poco olio d'oliva in una padella o in un tegame grandino che possano andare anche nel forno e a fuoco alto sigillare la carne da tutti i lati, toglierla dal tegame e metterla su un piatto. (Potete anche sigillare le costolette un po' per volta se sono troppe tutte insieme).







2. Aggiungere la cipolla, la carota e il sedano allo stesso tegame e far imbiondire il tutto per circa 5 minuti.(Io ho usato la cipolla, l'aglio e le cime di rapa)

Rimuovere le verdure e metterle da parte. 

Aggiungere allo stesso tegame il vino rosso e grattare dal fondo i residui lasciati dalla carne e dalle verdure. (Io ho

aggiunto anche un rametto di rosmarino e un paio di chiodi di garofano). Ridurre il vino di 3 quarti (circa 15 minuti).






3. Rimettere le costolette nel tegame con il vino, aggiungere il brodo e se necessario aggiungere tanta acqua quanta ne basta per coprire le costolette. Coprire con il coperchio o con l'alluminio e mettere in forno fino a che la forchetta non penetri facilmente nella carne (2 ore o 2ore e mezza).

Aggiungere le verdure e far cuocere per un'altra mezz'ora). Togliere dal fuoco e lasciar freddare. Mettere il tutto in frigo per la notte.

4. Il grasso sarà solidificato in superficie, potete buttarlo usando un cucchiaio. Mettere il tegame, scoperto, sul fuoco per un'altra ora e far ridurre il sughino fino a che non diventa sciropposo di consistenza. Con un cucchiaio mantenete bagnate le costolette e cercate di muoverle ogni tanto per non far bruciare la salsa.

5. MANGIARE!! Ricetta buonissima!


Braised pork Ribs
The original recipe is written by Elise in "Simply Recipes". GREAT JOB ELISE! And thank you for sharing it. I hope you won't mind if I added the link of your recipe to my blog. I know that everybody in Italy would love these ribs!
The recipe is very easy, it just takes some time so either you prepare it in the afternoon and you eat it the following day for lunch or dinner, or you prepare it in the morning and then you can eat it for dinner. It takes 3 hours to get to the step where you can store it in the refridgerator. And then another hour before serving them. The meat falls right off the bone...these ribs are simply delicious!
Instead of the beef ribs I used pork ribs; instead of carrots and celery I used garlic and rappini; and I added some rosemary and cloves to the wine reduction. I guess it really depends on what you have in your refrigerator...the method is always the same and it's awesome!

10 comments:

  1. oh cavolo! che buone!!! le mangio con le mani e mi lecco pure le dita!

    ReplyDelete
  2. Mi raccomando provale, sono sicura che a te riescono ancora piu' buone!! Fammi sapere che ne pensi ok? Un abbraccio

    ReplyDelete
  3. che fame!!!! buona settimana!!!! :-)

    ReplyDelete
  4. Grazie mille e buona settimana a te! Qui e' ancora mattina presto ma anche io HO FAME!!!

    ReplyDelete
  5. sembra veramente ottimo e molto invitante.mi riprometto di provarlo.ciao

    ReplyDelete
  6. Fammi sapere che ne pensi! Ciao!

    ReplyDelete
  7. Ciao! Sembra davvero goduriosa questa ricetta, è sicuramente OTTIMA! Mi piacerebbe provarla.. si si . Magari, visto che in casa siamo solo io e mia mamma, diminuisco la quantità... e così riesco a usare anche una semplice padella :D
    complimenti anche per il blog, mi piace molto a prima vista.

    ReplyDelete
  8. Grazie mille, troppo buona! Dai, prova con una piccola quantita' e vedi come va. Fammi sapere se ti piacciono mi raccomando. Buona giornata

    ReplyDelete
  9. Ciao, ti andrebbe di partecipare al nostro contest? http://www.sorelleinpentola.com/2010/07/larte-in-cucina-contest.html

    a presto!

    ReplyDelete
  10. Certo che mi va! E' un'idea divertente e quale stagione migliore di questa. Un'esplosione di colori e profumi. Adoro l'estate! Grazie per la segnalazione e a presto!

    ReplyDelete